Gli organismi del progetto

Gli organismi del progetto

Per agevolare il coinvolgimento di tutte le Direzioni generali del Ministero interessate, è istituito un Comitato Guida interdirezionale composto dalle DG del Ministero (DG PROGS, DG SISS, DG PREV, DG PROF, DG COREI, DG RIC, Segretariato generale), che presiede alla definizione del programma operativo delle attività e dei relativi output e risultati.

E’ stato inoltre costituito un Advocacy Group con i rappresentanti degli enti/attori istituzionali indicati dalle Direzioni Generali del MdS (AGID, ISS, AIFA, Cittadinanzaattiva, Regioni), al fine di promuovere la reciproca conoscenza di risultati e, attraverso un’azione di indirizzo, e sostenendo l’individuazione di linee di policy comuni sulle tematiche di intervento e l’interazione tra le stesse.

A completamento degli organismi che concorrono alla realizzazione efficace del progetto, è stata istituita la Rete dei Referenti regionali per la cronicità e l’ICT composta dalle figure professionali esperte e competenti per materia sui temi della cronicità, che rappresenta il luogo di discussione e condivisione degli indirizzi strategici ed operativi per la realizzazione delle attività del Progetto, al fine di approfondire le tematiche e il percorso da realizzare per la definizione di un modello condiviso per la gestione della cronicità con il supporto dell’ICT.

 

Logo Ministero della Salute Logo Unione Europea Logo Agenzia per la Coesione Territoriale Logo Dipartimento per la Funzione Pubblica Logo PON Governance e Capacità Istituzionale
Copyright © All rights reserved.